Sito del prof. Roberto Mancini

Professore ordinario di Filosofia teoretica all’Università di Macerata, ha insegnato anche Culture della sostenibilità presso l’Accademia di Architettura dell’Università della Svizzera Italiana a Mendrisio.

Questo sito serve a costituire un tempestivo punto di riferimento (eventi) per tutti coloro che fossero interessati ai temi del rinnovamento della società, alla spiritualità e alla filosofia contemporanee, alla costruzione di una nuova economia e all’attuazione dei diritti umani.

Su questi temi sono disponibili diversi libri di filosofia teoretica, antropologia, etica e teoria critica dell’economia.  Tra i più recenti figurano Trasformare l’economia. Fonti culturali, modelli alternativi, prospettive politiche del 2014, Ripensare la sostenibilità. Le conseguenze economiche della democrazia, del 2015, entrambi per i tipi della Franco Angeli di Milano. Nel 2016 abbiamo: La rivolta delle risorse umane. Appunti di viaggio verso un’altra società, per Parazzini di Rimini, e Il senso della misericordia, per Edizioni Romena di Pratovecchio.  La fragilità dello Spirito. Leggere Hegel per comprendere il mondo globale, per Franco Angeli, nel 2019.

Editorialista di “Altreconomia”, collabora con le riviste “Fenomenologia e società”, “Servitium” ed “Ermeneutica letteraria”.  Dirige le collane “Orizzonte filosofico” e “Tessiture di laicità” per la Cittadella editrice di Assisi (ricerca).

La politica rinasce lì dove riemerge un “popolo” che sia disposto a battersi, nelle forme della democrazia e della nonviolenza, per una vita comune degna. Questo comporta l’impegno in quella che a tutti gli effetti è una lotta per l’indipendenza. […] La lotta per l’indipendenza non è un generico progressismo, è sollevazione nel senso proprio del termine, azione nonviolenta che solleva le persone dagli effetti oppressivi del sistema e inaugura processi di liberazione.

In La rivolta delle risorse umane. Appunti di viaggio verso un’altra società, Rimini, Pazzini editore, 2016