Sito del prof. Roberto Mancini

Professore ordinario di Filosofia teoretica all’Università di Macerata, insegna anche Culture della sostenibilità e Etica pubblica e culture delle economia presso l’Accademia di Architettura dell’Università della Svizzera Italiana a Mendrisio.

Questo sito serve a costituire un tempestivo punto di riferimento (eventi) per tutti coloro che fossero interessati ai temi del rinnovamento della società, alla spiritualità e alla filosofia contemporanee, alla costruzione di una nuova economia e all’attuazione dei diritti umani.

Su questi temi sono disponibili diversi libri di filosofia teoretica, antropologia, etica e teoria critica dell’economia.  Tra i più recenti figurano Trasformare l’economia. Fonti culturali, modelli alternativi, prospettive politiche del 2014, Ripensare la sostenibilità. Le conseguenze economiche della democrazia, del 2015, entrambi per i tipi della Franco Angeli di Milano. Nel 2016 abbiamo: La rivolta delle risorse umane. Appunti di viaggio verso un’altra società, per Parazzini di Rimini, e Il senso della misericordia, per Edizioni Romena di Pratovecchio.

Editorialista di “Altreconomia”, collabora con le riviste “Fenomenologia e società”, “Servitium” ed “Ermeneutica letteraria”.  Dirige le collane “Orizzonte filosofico” e “Tessiture di laicità” per la Cittadella editrice di Assisi (ricerca).

La politica rinasce lì dove riemerge un “popolo” che sia disposto a battersi, nelle forme della democrazia e della nonviolenza, per una vita comune degna. Questo comporta l’impegno in quella che a tutti gli effetti è una lotta per l’indipendenza. […] La lotta per l’indipendenza non è un generico progressismo, è sollevazione nel senso proprio del termine, azione nonviolenta che solleva le persone dagli effetti oppressivi del sistema e inaugura processi di liberazione.

In La rivolta delle risorse umane. Appunti di viaggio verso un’altra società, Rimini, Pazzini editore, 2016